Rassegna stampa


Pubblichiamo, qui di seguito, alcuni rilevanti estratti editoriali degli ultimi due anni.



(Estratto da "L'Eco del Potere" del 05/09/2014)

SUPER"NAZIONALE"?? FORSE SÌ...PURTROPPO

BARI. La vittoria della Nuova Nazionale italiana guidata da Antonio Conte nell'amichevole con l'Olanda di ieri sera ha rasserenato numerosi sportivi ma ha impensierito, invece, coloro che vigilano sulla Comunità dei Supereroi. 
Voci incontrollate (e quindi, per definizione, poco attendibili almeno finora)danno per certa la presenza, all'interno della formazione scesa in campo ieri, di almeno due Soggetti Potenziati Non Registrati.
La notizia sta facendo il giro del mondo anche se, per ora, sembra relegata nel campo delle pure speculazioni. Nessun indizio sull'identità dei due calciatori sospettati di avere celato le loro super-capacità (e non stiamo parlando delle doti sportive, se ci perdonate la battuta) ma se le cose dovessero venire confermate potrebbe trattarsi della prima tegola sul cammino della Nazionale verso gli Europei del 2016.
Interpellato al riguardo per via telefonica, Conte non ha rilasciato dichiarazioni. L'opinione pubblica si è già divisa fra chi ritiene che il CTSP non dovrebbe procedere nelle indagini a meno che non emergano prove evidenti e chi, al contrario, chiede un'immediata azione da parte del Centro Territoriale Controllo Potenziati. Il CTSP, ormai da due anni, è organo centrale e promotore del "proibizionismo" (e non abbiamo paura di definirlo tale) che ha portato alla decisione di rendere illegale ogni forma di superpotere su territorio italiano.